The Century Wasp Vol.1

(3 recensioni dei clienti)

7.90

Ricordiamo che tutti i prodotti acquistati assieme a una prevendita, saranno spediti al momento del rilascio della prevendita.
Con ogni acquisto è garantita una cartolina metallizzata in omaggio.

Nell’esotico ovest, un impavido cowboy vagabondo di nome Foster è il più giovane ricercato della contea, l’unico ad aver superato una taglia da un milione di M.
Con lui, una ragazza entrata in contatto per sbaglio con un antico potere.

Sulle loro tracce, una misteriosa bambina con un conto in sospeso.
Tutti loro portano il fardello di un indesiderato potere, alla ricerca di un mistico artefatto, considerato la causa della fine della prima umanità.

Proiettili. Ossa. Pois.

Dall’esuberante creatività di Luca Comincioli, e l’inconfondibile tratto pop di Giacomo Bianchi, sellate il cavallo verso Lone Stream in The Century Wasp: il primo weird-west pop targato Upper Comics!

Descrizione

Di Luca Comincioli e Giacomo Biancchi

Data di uscita: 23 Febbraio 2022
Genere: Weird-Western/Splatter/Soprannaturale
Formato: 11.5 x 17.5
190 Pagine

Colori: BN/Colore
Costina: 1,3 cm
Copertina: 300 gm lucida
Carta: 100 gm bianca
Rilegatura: Brossura fresata
ISBN: 979-12-80316-02-8

3 recensioni per The Century Wasp Vol.1

  1. sabrinapennacchio

    Dall’esuberante creatività di Luca Comincioli, e l’inconfondibile tratto pop di Giacomo Bianchi, sellate il cavallo verso Lone Stream in The Century Wasp: il primo weird-west pop targato Upper Comics!
    Anche oggi sono qui a parlarvi di un’opera Upper Comics che ho trovato davvero molto carina.
    In un mondo in cui tempo prima l’umanità è stata spazzata via, troviamo Foster, il nostro protagonista. Un cowboy ricercato in uno sfondo quasi prettamente western, e che ha non pochi problemi con la sua altezza.
    Un giorno alla ricerca di un artefatto, il Vestibolo, incontra Eve e da quel giorno i due si ritrovano coinvolti loro malgrado in un’avventura pericolosa che a niente di meno che a che fare con l’origine della distruzione dell’umanità prima che rinascesse nel mondo che loro attualmente conoscono.
    Il volume è stato davvero carino, è riuscito a mettermi la giusta curiosità per il successivo e ancora una volta la Upper mostra la sua attenzione ai dettagli con l’ottima filigrana, le pagine ricche di info e dettagli e la playlist apposita.
    Upper Comics ci dimostra quindi ancora una volta che per trovare buone opere non bisogna andare per forza su fumetti o manga esteri.
    Lo stile di disegno non è proprio nelle mie corde ma nonostante alcuni cliché, è assolutamente un’opera che consiglio.

  2. imperonerd

    Tecnicamente abbiamo reputato molto interessante l’ambientazione, le parti a colori e le schede approfondimento dei singoli personaggi oltre che all’ottima caratterizzazione dei villains.

    Come critica formativa invece c’è da dire che ci aspettiamo un’evoluzione introspettiva dei protagonisti, altrimenti questa mancanza iniziale POTREBBE tramutarsi in apparente superficialità.

    Detto questo a noi è piaciuto, quindi se siete amanti del western e dei manga, l’acquisto è d’obbligo, fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e se siete tentati ad acquistarlo.

  3. bella.swan1982

    L’umanità si è estinta, ma grazie ad un antico manufatto, il Vestibolo, è stata procreata una seconda umanità . Successivamente il Vestibolo si è frantumato in dieci pezzi e tanti altri piccoli frammenti sono stati assorbiti da novantanove nuovi esseri umani che si sono trasformati in Eterni, ossia immortali dotati di strabilianti capacità sovrannaturali. Nei territori desolati di questo straordinario mondo, a tinte Western, c’è una taglia sulla testa di Foster, un vagabondo cowboy, conosciuto con il nome di Nido di Vespe. Foster è alla ricerca dei pezzi del Vestibolo, per portare a termine una missione principalmente personale. Incontra una giovane e avvenente ragazza, che ne possiede un pezzo. Questa ragazza sarà legata suo malgrado al Nido di Vespe e al duo si aggiungerà una strana ragazzina. Iniziano gli inseguimenti perché Nido di Vespe non è l’unico alla ricerca dei misteriosi manufatti. Non vi dirò di più perché rischio davvero lo spoiler, ma se vi ho incuriositi un po’ vi invito a buttarvi in questa avventura, soprattutto se vi piacciono i classici Shonen. I personaggi presenti sono veramente simpatici e la storia è entusiasmante per i vari combattimenti, inseguimenti e un tocco di mistero. Anche se la trama può sembrare non originale, io l’ho trovata coinvolgente e alcune scene veramente esilaranti accentuate da disegni ironici e divertenti. Il punto di forza di questo volume è sicuramente l’aggiunta di schede tecniche, fondamentali per comprendere al meglio le caratteristiche di un personaggio. Come sempre mi piacciono tanto anche i disegni fatti dagli altri membri della famiglia Upper Comics posti all’interno del fumetto.

Aggiungi una recensione